Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.
We love social networks! join with us!

Dal 20 agosto al 30 settembre la Gestalt Gallery di Pietrasanta ospita la mostra personale di Vittorio Formisano.Nato a Torre del Greco, ma residente da anni a Massa, Formisano è uno dei protagonisti dell’evento “La Brilla” scelto da Vittorio Sgarbi per il Padiglione Italia, percorso parallelo della Biennale d’arte di Venezia.Tema centrale per questa nuova esposizione il recupero della componente materica a cui si accompagna la linea come strumento d’indagine sul corpo. Pitture e installazioni in cui si susseguono profili stilizzati e miscele di materiali di recupero come candele di cera colorate, spugne, timbri. Scrive Fabio Migliorati: “La critica è nei confronti di una società dello scambio più o meno deprecabile o cruento, in cui anche le relazioni interpersonali finiscono per diventare mercificazione; si cerca di demitizzare il modulo attraverso un’applicazione dimostrativa della logica del modulo stesso”.

Il post è stato scritto da " Lucca e le sue Terre " archiviato in " Senza categoria ".