Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.
We love social networks! join with us!

Capannori celebra il Giorno della memoria 2012’ istituito dalla Regione Toscana in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, con una serie di importanti eventi che per due settimane dal 23 gennaio al 5 febbraio saranno ospitate da ‘Artè’, il nuovo spazio culturale del Comune situato in via Carlo Piaggia a Capannori.  Alcune mostre, un consiglio comunale straordinario,  proiezioni e alcuni incontri che vanno sotto il titolo comune “Memorie restituite :lo sterminio degli inutili”.Il programma della manifestazione promossa dal Comune, in collaborazione, con l’Istituto Storico della Resistenza di Lucca, l’associazione Realab, l’azienda Usl 2, Forum Giovani e Anpi, Scuola per la Pace, vuole infatti essere un momento di approfondimento sul tema della condizione di costrizione, anche fisica, che hanno subito i disabili psichici nei manicomi psichiatrici prima della loro chiusura e nelle carceri dei manicomi criminali tuttora esistenti in Italia. Particolare attenzione viene infatti riservata alla condizione che hanno vissuto gli ospiti dell’ex ospedale di Maggiano e del dismesso ospedale di Volterra.Le mostre saranno inaugurate lunedì 23 gennaio alle ore 11.00. con la partecipazione degli studenti dell’istituto comprensivo di Capannori. Si tratta di una mostra fotografica “Vite” di Enzo Cei sull’ex ospedale psichiatrico di Maggiano; di ‘Qui e altrove’ di Marcantonio Lunardi dedicata all’opera artistica di Oreste Fernando Nannetti internato nel manicomio di Volterra dal 1959 al 1973; ‘Assenze’ diapositive dell’ex manicomio di Volterra di Ilaria Sabbatini; ‘La memoria degli altri. Lo sterminio dei disabili nella Germania nazista’, foto e documenti del ‘Programma T4’ per lo sterminio dei disabili, a cura della cooperativa C.re.a. Sarà allestita anche un’esposizione sulla vita nel manicomio di Maggiano a cura della Fondazione Tobino e dell’azienda Usl 2.Le mostre resteranno aperte dal 23 gennaio al 5 febbraio dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 17.30 e il sabato dalle 10 alle 12.Il consiglio comunale venerdì 27 gennaio alle ore 9.00 avrà luogo un consiglio comunale straordinario interamente dedicato al Giorno della Memoria con la partecipazione degli studenti del Liceo scientifico ‘E.Majorana’ di Capannori e di tutti i cittadini interessati.Le proiezioni sempre venerdì 27 gennaio alle ore 21.00 sarà proiettato “Nazifilm-La propaganda di regime tra cinema e documentazione’   a cura di Marcantonio Lunardi e Ilaria Sabbatini.L’incontro “Abilmente umani”: martedì 31 gennaio alle ore 21.00 è in programma l’incontro intitolato ‘Abilmente umani’: dallo sterminio nazista dei disabili ai processi locali per una nuova comunità. Partecipano Tina Centoni, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Capannori, Emmanuel Pesi dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea della Provincia di Lucca e Armando Sestani della Cooperativa C.r.e.a.Le immaginivenerdì 3 febbraio alle ore 21. ’Ci misi anni per oltrepassare quel cancello di Maggiano’ lettura fotografica con Enzo Cei autore d ‘Vite’ raccolta di scatti degli ospiti dell’ex ospedale psichiatrico di Maggiano.

Il post è stato scritto da " Lucca e le sue Terre " archiviato in " Senza categoria ".